home   
history 
eventi 2010 
 
south productions 
  DEE DEE BRIDGEWATER
jazzinpuglia

JAZZINPUGLIA è un festival internazionale che negli ultimi 14 anni ha regalato ad un sempre più vasto pubblico, veri e propri eventi di jazz-soul-blues-gospel- funky-mambo, distinguendosi non solo per la qualità delle proposte musicali, ma anche per i suggestivi siti scelti per i concerti, piazze storiche, cave, Chiese, Cattedrali.

Dal 1998 al 2012, tredici edizioni estive, e una invernale (nel 2000), che hanno visto alternarsi protagonisti della scena internazionale come Dee Dee Bridgewater, Nicola Conte, Ray Charles, Pat Metheny (tre partecipazioni), Michael Brecker, Tuck & Patty, Sarah Jane Morris (quattro partecipazioni), Tania Maria, Mick Taylor, Augusto Enriquez, Toninho Horta, Eddie Enderson, Billy Cobham, Charles Mc.Pherson, Ray Mantilla oltre a straordinarie Gospel band d'oltreoceano ed a ottimi musicisti italiani come Sergio Cammariere, Tullio De Piscopo, Ivan Segreto, Danilo Rea, Marco Zurzolo, Tosca, Antonio Onorato, Roberto Ottaviano, Rocco Zifarelli, Maurizio Petrelli, Alessandro Quarta, Michele Di Toro, Joe Barbieri...

Un elenco di concerti in cui JAZZINPUGLIA lascia emergere la presenza costante e fantasmatica dell'immaginario afroamericano, emblema di una resistenza individuale, un canto liberato dalle schiavitù della modernità, restituendo al tempo stesso al jazz la sua contemporaneità ed il diritto di riproporsi come modello di creatività.

Da sempre il festival ha scelto Lecce come città simbolo e suo epicentro, anche se non sono mancate puntate in altre città della Puglia come Nardò (Le), Conversano (Ba) o Casamassima (Ba).

Questo anche grazie ad una linea quantomai eterogenea nella scelta degli artisti per la cui partecipazione al festival si richiede l'esclusiva regionale, e ad una comunicazione mirata ed efficace, stimolando così l'attenzione di un pubblico composto non solo da esperti e cultori del genere, ma anche da giovani e meno giovani neofiti incuriositi dal clamore suscitato dal tipo di eventi.

Così JAZZINPUGLIA si è candidato negli anni come punto di riferimento per operatori ed appassionati del settore della nostra penisola, interessando in maniera sempre crescente chi opera per lo sviluppo turistico delle nostre Città e della nostra Regione.

Cultura musicale e turismo quindi, in un periodo dell'anno che ben si presta a mettere a disposizione del "turista musicale" siti archeologici, ville e palazzi, piazze famose, Chiese e Cattedrali, oltre a paesaggi incantevoli e spiagge incontaminate a ritmo di tensione emotiva.

JAZZINPUGLIA è un progetto che vuole rievocare l'intensità musicale di alcune fra le più belle città della regione, come una colonna sonora, creando una sorta di dialogo che riverberi sulla musica la bellezza dei luoghi.

Un festival di musica ed arte al tempo stesso quindi che propone di anno in anno in una Photo Gallery le più belle immagini delle edizioni passate esposte in contenitori artistici di grande respiro.



Sergio Cammariere

T.T.D'Arby